Come si bacia?

Il bacio potrebbe spaventare gli adolescenti ma una volta provato genera una grande esplosione di sentimenti da vivere a pieno, anche se potrebbe capitare di chiedere come si bacia? Il bacio rappresenta l’incanto fra due anime che vanno ad incontrarsi generando una importante esplosione di emozioni, palpiti, tutte sensazioni uniche.

Ci sono sia uomini che donne capaci di baciare benissimo, perché guidati da un istinto e da una notevole naturalezza capace di guidare un gesto tanto importante fra due persone che si amano.

Ci sono differenti modalità di baciare, in particolare il bacio senza la lingua ed il bacio con la lingua, sono i più conosciuti.

Si tratta di due modi tanto diversi di scambiarsi effusioni d’amore, entrambi belli ed importanti.

Per quanto riguarda il bacio con la lingua, non c’è adolescente che non si sia fatto tale domanda, o che non ne abbia trattato l’argomento con le proprie amiche/amici.

Il bacio con la lingua rappresenta un passaggio di tipo graduale fra due persone non soltanto innamorate ma che sono in confidenza. L’unione particolare che si verifica fra due lingue, il loro toccarsi, dovrà essere tanto piacevole e potrà diventarlo soltanto se si crea una complicità ed un sentimento puro.

Ecco alcuni semplici passaggi che spiegano come si bacia con la lingua. Solitamente ad anticipare il bacio con la lingua c’è il bacio a stampo, in cui due labbra si cercano, e al loro incontro si sfiorano per unirsi.

Un bacio può avere una durata variabile a seconda delle circostanze, del tempo a disposizione della passione che si è accesa, dunque non è importante il termine di inizio e di fine, ma ciò che conta è la sua intensità, vale a dire, ciò che è stato capace di scaturire nell’animo delle persone che si sono baciate.

Il bacio con la lingua in alcuni casi può essere considerato dolce, romantico, in altri potrebbe essere inteso volgare, ma è da escludere che chi bacia con la lingua ami di più rispetto a chi bacia senza lingua.

Alcuni accorgimenti potrebbero essere: un profumato alito magari con l’aiuto di qualche mentina, evitare di essere troppo timidi, perché si potrebbe essere troppo impacciati, evitare di sbattere i denti contro il partner e di mordergli la lingua.

Ovviamente quando si avrà più confidenza col partner sarà tutto più naturale, lo scoglio è rappresentato dai primi momenti che si trascorre insieme finchè non ci sarà il fatidico primo bacio che scioglierà il ghiaccio tra i partner.